Virtualizzazione: a confronto le soluzioni Open KVM, XEN e VirtualBox


La virtualizzazione è uno dei trend più importanti dell’informatica: il mondo Open Source è in prima linea con soluzioni estremamente efficaci.

Questa tecnologia permette di semplificare operazioni come monitoring ed amministrazione dei sistemi virtuali (server consolidation). Ci sono molte altre possibili finalità: la creazione di ambienti in cui far girare applicazioni legacy (application consolidation) o per il debugging durante lo sviluppo di porzioni di codice critiche (driver, sistemi operativi, ecc.), ambienti con hardware emulato (non presente nella macchina fisica), scenari di test complessi e costosi da riprodurre, ambienti separati per isolare applicazioni insicure (sandboxing), ecc.

Ubuntu 10.04 Desktop, HipHop e molto altro!


In questo numero, la distribuzione del momento: Ubuntu 10.04 “Lucid Lynx” (lato A: desktop bootable 32bit, Lato B: desktop bootable 64bit + ISO netbook 32bit / server 64bit). Il lato B del DVD è multi-boot, sarà cioè possibile fare il boot con diverse distribuzioni, selezionabili tramite un comodo menu.
Le distro bootabili sono: Ubuntu 10.04 Desktop a 64bit. Puppy 4.3.1, una distribuzione leggera ed efficiente, pensata per essere usata ovunque, anche su hardware datato. Slitaz 3.0, mini distribuzione pensata per girare completamente in RAM, con ottime prestazioni. Tinycore 2.11, una distro microscopica: il sistema base sta in soli 10Mb, ma c’è la possibilità di adottare moduli aggiuntivi per integrare nuove funzionalità. GParted 0.5.2, la soluzione ideale per partizionare da zero o ripartizionare i propri hard disk. System Rescue CD 1.5.2, il sistema ideale per recuperare PC in panne e risolvere situazioni critiche!
Nella directory LinuxC70/ sono inoltre presenti l’immagine per VirtualBox e VMware di una macchina virtuale Ubuntu Server 9.10 con installato HipHop e le ISO di un altro paio di distribuzioni: GeeXboX, una distribuzione nata per Xbox e poi portata anche per funzionare su normali PC, orientata al multimedia, e OpenFiler, una distribuzione pensata per i fileserver.

Nei DVD: Fedora 11, Ubuntu 9.04, Mint, VirtualBox


In questo numero… Fedora 11, Ubuntu 9.04, Linux Mint 7, VirtualBox e molto altro…

News Update n° 66


VirtualBox raddoppia, i pericoli delle schede Intel e1000, Canonical cresce, ma non guadagna, Cisco compra Jabber, IBM sfida Microsoft Office, Wikipedia passa ad Ubuntu

Post precedenti »