Nel DVD: Ubuntu 7.10 e Fedora 8


Le migliori distribuzioni per desktop e sviluppo

Linux&C. 59 in edicola!


Copertina59
DVD59_2
DVD59_1

Finalmente in edicola il nuovo numero!

  • Gestire un’aula didattica con iTALC, software opensource!

    Il mondo della gestione delle aule didattiche era appannaggio di software chiusi e proprietari: ci ha pensato uno studente tedesco a recuperare il gap con iTALC, non reinventando la ruota, ma utilizzando strumenti, come VNC, già presenti. Un grande lavoro!

  • OpenLDAP: un completo directory service OpenSource

    Impossibile oggi non aver mai sentito parlare di LDAP e di directory service: un tema estremamente interessante, la soluzione ideale per centralizzare alcuni dati aziendali, specialmente quelli relativi alla autenticazioni degli utenti per i vari servizi.

  • Eclipse: ecco l’IDE definitivo per qualsiasi linguaggio

    Un unico IDE per lo sviluppo in tutti i linguaggi, per di più opensource: ideale per le aziende, che possono fornire plug-in anche a pagamento, ideale per gli sviluppatori, che devono conoscere un solo ambiente di lavoro. C, C++, Java, Perl, Python, Ruby, PHP sono già supportati!

  • Tips ‘n’ Posta n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Software News n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Attacchi man in the middle: quando ARP è fondamentale!

    Conoscere il funzionamento della cache-ARP è fondamentale, specialmente in rete locale: portare a segno attacchi di tipo uomo nel mezzo è questione da ragazzi con l’ausilio di apposito software. Difendersi è possibile, ma prima bisogna conoscere il problema!

  • Ottimizzare MySQL: come rendere più veloci le query SQL

    MySQL è sicuramente il database più diffuso, ha ottime performance in generale, ma… quando i dati crescono e non si è investito molto tempo nella progettazione del db, il carico delle query potrebbe iniziare a farsi sentire: scopriamo come trovare i colli di bottiglia e come eliminarli in alcuni casi pratici.

    L’articolo è disponibile in versione integrale sul sito di Stardata.

  • BSD News n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Nei DVD: Ubuntu 7.04, Mandriva 2007.1 Spring, StartCom Enterprise Linux 5…

    Supporti veramente imperdibili questo numero: ben 4 facciate DVD da 4.7 GB, per quasi 19 GB di programmi dedicati a Linux: le nuove uscite di distribuzioni al top delle preferenze, da Mandriva a Ubuntu a StartCom – ottenuta ricompilando e personalizzando i sorgenti di RedHat – e molto altro ancora!

  • Kernel News n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • News Update n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Deep Focus n° 59

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Interfacce grafiche veloci e leggere con il toolkit FLTK

    Non solo QT su queste pagine: per chi ha necessità di spazio e leggerezza, ecco FLTK, un toolkit che mantiene davvero quello che promette. Ecco qualche esempio di utilizzo e alcuni consigli per impiegarlo al meglio!

  • Ruby on Rails: sviluppo web facile veloce e… divertente!

    Abbiamo parlato di Ruby molto tempo fa, anticipandone l’enorme successo riscontrato. Rails, oggi, ne incarna la semplicità e la potenza. Un approccio così vincente da aver ispirato soluzioni simili in altri linguaggi (e che saranno prese in esame nei numeri futuri).

  • NUT: Come gestire al meglio gli UPS

    Ormai l’acquisto di un gruppo di continuità è diventato una priorità assoluta, vista l’avvicinarsi della calda stagione… costano poco, ma devono essere configurati a dovere. Vediamo come.

  • Quel pasticciaccio brutto di italia.it

    La speranza di tutti è che la politica trovi un accordo unanime quando una certa soluzione è pressoché perfetta sotto tutti i punti di vista. La realtà è che invece ci si riesca ad accordare meglio e più velocemente quando c’è da coprire questo o quell’altro scandalo…

Nei DVD: Ubuntu 7.04, Mandriva 2007.1 Spring, StartCom Enterprise Linux 5…


Supporti veramente imperdibili questo numero: ben 4 facciate DVD da 4.7 GB, per quasi 19 GB di programmi dedicati a Linux: le nuove uscite di distribuzioni al top delle preferenze, da Mandriva a Ubuntu a StartCom – ottenuta ricompilando e personalizzando i sorgenti di RedHat – e molto altro ancora!

Linux&C. 54 in edicola!


Copertina54
DVD54_2
DVD54_1

Finalmente in edicola il nuovo numero!

  • Ubuntu: ottenere massime prestazioni e la massima flessibilità

    L’ottima distribuzione di Shuttleworth è sempre più diffusa: vediamo come adattarla alle nostre esigenze, sia che si tratti di aggiungere pacchetti mancanti, che di migliorarne le prestazioni.

  • Falsi miti sui brevetti software: quello che vogliono farci credere (1)

    Che i brevetti software siano dannosi, non solo per l’OpenSource, ma per tutte le società di software piccole e medie (fatte salve le grandi multinazionali) è cosa nota, almeno per noi: a fronte di quale illusorio vantaggio, potrebbero essere dolori seri per tutti. Ma non è così evidente?

  • Tips ‘n’ Posta n° 54

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Grafici accattivanti in PHP con JpGraph (1)

    Prima o poi tutti devono fare i conti con la presentazione di valori numerici in report: grafici, grafici e ancora grafici. E più sono belli, più il lavoro è di valore. JpGraph si dimostrerà il migliore degli alleati.

  • Software News n° 54

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Estensioni di Firefox: in arrivo nuove funzionalità!

    Una carrellata su alcune delle estensioni più interessanti disponibili per il browser OpenSource che sta facendo ormai la storia: oltre 200.000.000 di download, in costante aumento.

  • Gestione ottimale della banda con il Quality of Service

    Una ottima gestione della banda trasmissiva permette un miglior sfruttamento delle risorse e, in particolar modo, offre garanzie di sicurezza garantendo la piena funzionalità di quei processi che devono disporre di bande garantite.

  • FreeBSD: ecco come si creano e si aggiornano i port!

    I ports di FreeBSD sono estremamente semplici da utilizzare, ma dietro a tale semplicità c’è il lavoro del mantainer che deve provvedere a tutti gli upgrade e alla applicazione delle eventuali patch. Vediamo da vicino le varie fasi

  • Nel DVD di questo numero: FreeSpire 1.0, Dyne:bolic 2.1, PcLinuxOS, SimplyMepis 6, XUbuntu e altro!

    Un unico DVD particolarmente ricco per questo numero: sul nuovo formato dual-layer troverete diverse distribuzioni Linux, tra le quali spiccano sicuramente Freespire, sorella free della nota Linspire, e Dynebolic, distro live ottimizzata per il multimedia.

  • Dell Precision M65

    In prova il Dell Precision M65… una workstation, e che workstation, portatile… in soli 2.8 Kg di peso, con display 1920×1440!

  • Kernel News n° 54

    Aspettando ext4…

  • News Update n° 54

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Deep Focus n° 54

    Summer security: al caldo, la percezione della sicurezza è meno palpabile delle onde radio

  • I servizi di posta elettronica: iniziamo con il POP3

    Il server POP3, un servizio storico che ci permette di prelevare i messaggi dalla nostra cassetta della posta elettronica. Tutti lo usano, ma pochi raccontano come funziona e quali sono le sue caratteristiche.

  • Real Time: la soluzione Linux (italiana!) con RTAI

    RTAI è un pacchetto che permette di migliorare le performance real-time di Linux, sviluppato dal Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Milano dal prof. Paolo Mantegazza

  • Programmare con le librerie QT: la prima applicazione

    Prosegue l’esame del toolkit di Trolltech. In questo numero realizziamo una piccola applicazione per poter esaminare da vicino il meccanismo di Signal&Slot.

  • La replicazione nativa di MySQL: scenari di utilizzo

    Dopo aver visto le potenzialità della replicazione nativa di MySQL, scendiamo più in dettaglio identificando gli scenari all’interno dei quali tale tecnologia si sposa alla perfezione e mettendo in guardia da potenziali errori.

    L’articolo è disponibile in versione integrale sul sito di StarData.

  • Un pizzico di buon senso per favore

    E se le aziende volessero davvero investire su Linux, creando driver per le varie periferiche… quando bisogna offrire garanzie alla controparte, perché si accollino costi di sviluppo. Per la soddisfazione comune.

Ubuntu: ottenere massime prestazioni e la massima flessibilità


L’ottima distribuzione di Shuttleworth è sempre più diffusa: vediamo come adattarla alle nostre esigenze, sia che si tratti di aggiungere pacchetti mancanti, che di migliorarne le prestazioni.

Nei 2 DVD doppia faccia: OpenSUSE 10.1 (32 bit e 64 bit) e Ubuntu e KUbuntu 6.06 LTS (32 bit/64 bit)


Novell ha finalmente rilasciato la nuova verione di openSUSE, la prestigiosa distribuzione Linux che da questa versione integra XGL e migliora le funzionalità di AppArmor. Sul DVD trovate le versioni a 32 e a 64 bit: da provare subito! Inoltre, le freschissime Ubuntu e KUbuntu 6.06 LTS e Kororaa Xgl Live, per provare subito e senza sforzo Xgl.

Nel DVD doppia faccia: Gentoo 2006 a 32/64 bit, CentOS, Accelerated Knoppix…


In questo numero la più famosa distribuzione dai sorgenti, Gentoo 2006, insieme alla distribuzione Enterprise gratuita per la community, CentOS, derivata dalla più famosa distro per le aziende. Ancora Accelerated Knoppix, un progetto tutto orientale che rende la famosa Knoppix assai più veloce nell’avvio, grazie ad una opera di profiling ben realizzata. E poi le distribuzioni che non devono mai mancare, quelle che salvano la situazione quando non sai più che pesci prendere. E ancora la famosa Ubuntu, questa volta in versione server…

Ubuntu Linux: la distribuzione per desktop «umani»


La nuova versione della popolare distribuzione Linux, basata su Debian e creata dal ricco mecenate Mark Shuttelworth seguendo la filosofia “Linux per esseri umani”. Da installare o da eseguire direttamente in modalità live.

Post precedenti »