ASP.NET e Mono: sviluppare siti con Apache e mod_mono


Mono non è limitato agli ambienti console o desktop: è possibile sviluppare applicazioni web e webservice con ASP.NET: vediamo come scrivere le prime semplici pagine ASP e come lanciarle sia con un minimale server di sviluppo che con mod_mono su Apache.

Accedere ai dati con mono e C#: ambiente, file e database


Per un software, scambiare informazioni con l’”esterno” è fondamentale: vediamo i metodi principali disponibili nel framework .NET con alcuni esempi in C#.

Stiamo tornando…


lc68-preview-smallI ritardi delle uscite di Linux&C. sono legati al doppio filo del carico di lavoro come consulente del suo direttore (il sottoscritto), che è sempre troppo impegnato su troppi fronti. Questa volta, purtroppo, si è esagerato, in particolare ho esagerato: molti, troppi lavori tutti insieme, senza che si riuscissi a prendere fiato, il tutto condito da altre avventure (alcune positive, altre meno) che rendono la vita meno monotona. Finalmente stiamo ultimando tutto, e in questa settimana verrà mandato in stampa il numero 68 di Linux&C.: l’argomento di punta sarà la suite iproute2, e si inizierà con questo numero a presentare “ip”, un comando troppo poco usato rispetto alle sue potenzialità. In realtà è tutta la suite ad essere poco utilizzata, e ancora si preferisce l’accoppiata ifconfig / route, che ormai ha i giorni contati, più o meno come l’ipv4 ( :-) ).Chiudiamo, dopo 23 numeri, la serie di sicurezza, con la configurazione finale di GrSecurity, e con un po’ di pratica che farà divertire molti di voi. Da segnalare, ancora, uno splendido articolo sul funzionamento di GCC e delle sue ottimizzazioni, insieme a molti altri articoli (Android, Mono, Deep Focus, P2P, workflow digitali ed altri che sicuramente dimentico) che condiscono questo numero.

Cercherò, per il futuro, di evitare che i miei ritardi siano anche quelli della rivista: so che qualcuno di voi si sente offeso, me ne dispiaccio profondamente, ma la vera offesa sarebbe stato, per me, mandare in stampa gli articoli che avevamo senza quegli adattamenti e quelle correzioni alle quali vi abbiamo abituato.

Realizzare un semplice Web Server con Mono e C#


Dopo aver introdotto le basi del linguaggio, in questo articolo vediamo qualche dettaglio in più, imparando a programmare un piccolo Web Server in C#, utilizzando Mono.

MONO v2.0: lo sviluppo sotto LINUX è in piena rivoluzione!


E’ stata rilasciata la versione 2.0 di Mono, l’ambizioso progetto che mira a fornire un ambiente compatibile col framework .NET di Microsoft. Vediamo quali sono le novità più importanti e in quali ambiti Mono se la cava meglio.

Linux&C. 65 in edicola!


Copertina65
DVD65_2
DVD65_1

Finalmente in edicola il nuovo numero!

  • Nel DVD: CentOS 5.2, Sabayon 3.5, ForLEX 1.1.5

    Questo mese nel doppio DVD allegato alla rivista, due distribuzioni con target differenti, ma egualmente valide: da un lato CentOS 5.2, orientata al mercato enterprise, dall’altro Sabayon 3.5, distribuzione pensata per chi ama “vivere pericolosamente” con i software più recenti.

    In più, l’immagine ISO di ForLEX, la distribuzione orientata alla Computer Forensics, per provare subito tutte le tecniche dell’articolo presente in questo numero!

  • Privacy, questa sconosciuta (ma è sempre per il nostro bene)

    La voce circolava già da qualche giorno, ma a confermarla è stato direttamente Steve Jobs in persona in una intervista rilasciata al Wall Street Journal: il nuovo telefonino di casa Apple dispone di un meccanismo tale per cui la casa madre può “disattivare” (ancora non è chiaro cosa questo significhi) alcune applicazioni caricate sull’iPhone. “Hopefully we never have to pull that lever, but we would be irresponsible not to have a lever like that to pull” (“speriamo di non avere bisogno di tirare questa leva, ma sarebbe irresponsabile non avere una leva come questa da tirare”).

  • WINE 1.1: finalmente i programmi di Windows… senza Windows!

    E’ stata finalmente rilasciata la prima release “stabile” di Wine, il software che permette di utilizzare in Linux molti programmi scritti per Windows. Ripercorriamone la storia e vediamo come usarlo e come contribuire al suo miglioramento.

  • Come creare il logo della Ninja Linux utilizzando InkScape!

    Inkscape è il software di grafica vettoriale Open Source più apprezzato, e non solo dalla comunità Linux, essendo disponibile anche per Windows e MacOS X: in questo articolo prendiamo confidenza con gli strumenti e le operazioni di base per creare un logo!

  • Computer Forensics, investigatori digitali con Linux

    L’informatica forense è quel campo della sicurezza informatica che si occupa di individuare ed estrarre prove e indizi dai supporti informatici. In questo articolo vedremo quali sono le tecniche e gli strumenti per diventare “investigatori digitali”.

  • Da Sun Microsystems ZFS, il filesystem con caratteristiche uniche

    «L’ultima parola sui filesystem»: queste le parole di Sun Microsystems a proposito di ZFS. Al di là dei lanci pubblicitari, non possiamo che concordate sulle innovative caratteristiche di questo prodotto… aspettando sempre un cambio di licenza, per vederlo anche su Linux!

  • Oracle Database 10g Express Edition: gratuito e solido!

    La sfida dei database è sempre più aperta e agguerrita. I database OpenSource danno filo da torcere ai grandi player che, per tutta risposta, introducono versioni gratuite (e limitate) anche per ambiti commerciali. Questa è la volta di Oracle 10g, nella versione Express!

  • Tenere sotto controllo le modifiche a file e directory con inotify

    inotify è il meccanismo del kernel che ci permette di essere informati quando un file viene cambiato: grazie ad esso è possibile implementare diversi tool di uso quotidiano in modo più efficiente, ma non solo…

  • Sviluppare su Linux come su Windows, grazie a MONO

    Microsoft ha creato C# e .NET per avere un ambiente di sviluppo multipiattaforma che potesse competere con Java. Vediamo come funziona il linguaggio e come è possibile usare C# e .NET anche sotto Linux, grazie al progetto Mono

  • Gadget sul desktop, ma personalizzati e scritti in Python, con gDesklet

    Dopo aver visto nello scorso numero come creare semplicissime desklet, in questa puntata vedremo come utilizzare i controlli e come creare desklet dal layout più complesso.

  • News Update n° 65

    Una mappa interattiva per conoscere il kernel di Linux, l’appello degli sviluppatori per driver liberi, l’acquisizione di Symbian da parte di Nokia, RedHat Network Satellite è opensource, HP rilascia open il proprio filesystem Tru64 AdvFS.

  • Kernel News n° 65

    Le ultime novità dello sviluppo sul kernel Linux: TASK_INTERRUPTIBLE;

  • Deep Focus: Valgrind! E sei subito Debianista

    “Luciano Bello ha scoperto che il generatore di numeri casuali nel pacchetto openssl di Debian è predicibile. Questo è causato da una modifica Debian-specifica non corretta al pacchetto openssl (CVE-2008-0166). Come risultato, la chiave crittografica può essere indovinabile.”

  • Gizmo, Last.fm, Ghost for Unix…

    I software recensiti dalla redazione: Gizmo, voice over IP; Last.fm, il media player che sa cosa ti piace ascoltare; Ghost for Unix, come clonare dischi alla maniera opensource.

  • Tips ‘n’ Posta n° 65

    In questo numero: come registrare uno stream con mplayer, come determinare la versione di un DNS remoto, come estrarre singoli file da un unico archivio tar, come sincronizzare l’orologio di sistema utilizzando HTTP

Sviluppare su Linux come su Windows, grazie a MONO


Microsoft ha creato C# e .NET per avere un ambiente di sviluppo multipiattaforma che potesse competere con Java. Vediamo come funziona il linguaggio e come è possibile usare C# e .NET anche sotto Linux, grazie al progetto Mono

Linux&C. 56-57 in edicola!


Copertina56
DVD56_2
DVD56_1

Finalmente in edicola il nuovo numero!

  • Network Monitoring: lo stato di salute dei sistemi

    Benvenuti nel mondo del monitoring! Una carrellata di software per creare un funzionale sistema centralizzato da utilizzare come stazione di controllo per gli altri dispositivi ed avere sott’occhio tutta l’infrastruttura…

  • Novell, Microsoft e FSF… chi ha ucciso il free software?

    Questo articolo analizza le implicazioni dell’accordo fra Novell e Microsoft da una prospettiva diversa rispetto a quella attualmente dominante nella comunità del free software che vede nel patto con il diavolo una fonte di pericoli per la causa del free software in generale e per i singoli sviluppatori in particolare

  • Tips ‘n’ Posta n° 56

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Software News n° 56

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • mod_security: la sicurezza delle applicazioni web

    Grazie ad un modulo esterno di Apache possiamo migliorare la sicurezza del webserver e delle applicazioni che ad esso si appoggiano agendo a livello HTTP, operando filtraggi ed impostando sofisticate regole di firewalling.

  • Nei DVD le nuove Kubuntu “Edgy Eft” e Fedora Core 6

    Anche questo mese vi proponiamo due pezzi da novanta: la nuova Ubuntu, nella sua incarnazione con KDE in sostituzione a Gnome, e l’ultima Fedora Core, la versione 6, con AIGLX di serie, per effetti 3D veramente straordinari!

  • Bluetooth: connettere i dispositivi con Linux

    I dispositivi mobili equipaggiati con Bluetooth sono sempre più diffusi e far comunicare cellulari, PDA, fotocamere con il nostro PC diventa sempre più semplice. In questo articolo esamineremo in dettaglio la tecnologia Bluetooth e vedremo quali funzionalità vengono offerte dall’implementazione per Linux di maggior successo ovvero BlueZ.

  • Kernel News n° 56

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • News Update n° 56

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Mono 1.2: un altro passo verso la portabilità del software

    L’uscita della release 1.2 di Mono permette finalmente l’esecuzione di codice .NET che sfrutta le WinForms, molto comuni nello sviluppo sotto Windows. Un ponte efficace per gli sviluppatori, per abbandonare il sistema di Redmond? Uno degli sviluppatori ci racconta le novità e i retroscena.

  • Deep Focus n° 56

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • IMAP e POP3: utilizzi avanzati con MySQL, LDAP…

    Dopo le prime semplici prove con POP3 e IMAP si sale di livello: ecco che appoggiarsi ad un database per rendere virtuali gli utenti sembra un passaggio obbligato, insieme con l’utilizzo di sistemi centralizzati di autenticazione quali PAM o LDAP…

  • Sviluppo con le QT: una applicazione completa

    In quest’ultimo appuntamento con la libreria Qt, vediamo come realizzare una semplice applicazione grazie alla quale poter visualizzare una serie di immagini, usando una interfaccia MDI.

  • Microsoft e Novell: quello che non vi hanno detto…

    “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci.”
    Mahatma Gandhi

    Credo che questa citazione sia la più indicata per iniziare questo editoriale: ma non è un commento a quello che hanno dichiarato che mi preme. I fatti li trovate nell’articolo di pagina 19 – piuttosto una lettura alternativa (e ironica, ma non troppo) a quello che Ballmer e Hovsepian si sono dimenticati di raccontarci.

  • Lexmark X642e

    I contenuti di questo articolo non sono ancora disponibili. Vuoi aggiungerli? Scrivi a redazione@oltrelinux.com

  • Editoriale n° 56

    L’annuncio di un accordo storico tra Novell e Microsoft, unito giorni prima al rilascio di Oracle Linux con supporto diretto alle installazioni di Red Hat, sancisce l’entrata sul mercato dei big del software mondiale. Se pensavate che tutti i giochi fossero fatti, dovrete ricredervi…

  • Exif: la carta d’identità delle nostre foto

    Come consultare, preservare e sfruttare i dati addizionali che le macchine fotografiche digitali archiviano insieme ad ogni scatto, sviluppando eventualmente un nostro programma.

Post precedenti »