I Sorgenti di Office – Chi li ha presi? E, soprattutto, di cosa se ne farà?


La notizia pare essere di quelle ufficiali: Microsoft era spiata da vicino, così vicino che l’attacker ha avuto la possibilità di vedere (?) i sorgenti e, forse, di modificarli… Riflettiamo… La notizia se fosse vera e dimostrata sarebbe veramente lo scoop dell’anno: nell’arco di tre mesi qualcuno sarebbe riuscito a vedere i sorgenti di Office e Windows grazie ad un regalo (un trojan horse) accolto fra le mura di cinta (la rete Microsoft) di una moderna Troia (la casa di Redmond). A questo punto, la domanda è: chi fa la parte di Ulisse e degli Achei?…

Traffic Shaping, dalla teoria alla pratica… (2)


I nuovi kernel di Linux consentono un controllo della banda piuttosto fine, confrontabile con quello consentito dai più diffusi strumenti hardware commerciali. L ‘articolo entra nei dettagli di implementazione dopo la presentazione effettuata nello scorso numero. Dopo le chiacchere dello scorso numero passiamo un po’ ai fatti. Data la rete di figura 1, vediamo ora un semplice esempio di impiego dello shaper di Alan Cox. Sebbene in rete si trovino versioni alternative seppure in numero limitato, la scelta è cascata su quest’ultimo principalmente perché già compreso di default in tutte (o quasi) le distribuzioni di Linux e perché nessuno degli altri si evidenziava particolarmente per le featurs offerte. In tabella 1 è riportata la routing table del router host1…

Acquisizione e Analisi dei dati sperimentali (2)


Il livello dei subdetector – Nell’articolo precedente abbiamo considerato il problema generale di acquisire e analizzare dati sperimentali, ma ricordiamo che tutto si può applicare al caso generale di interazione fra apparati diversi, per esempio fra un terminale Bancomat, la filiale a cui appartiene e la sede centrale della nostra banca…

FreeBSD: un mondo OpenSource ancora tutto da scoprire… (2)


FreeBSD è un sistema il cui utilizzo è in costante crescita per le doti di stabilità e sicurezza. Vediamo di presentarlo per capire le differenze con Linux.

SMAU 2000 – venghino, signori, venghino… lo spettacolo sta per cominciare!!!


Ottobre, per il mondo informatico italiano, è sinonimo di SMAU, la più grande esposizione hi-tech in Italia. Per chiunque abbia un anche minimo interesse nelle nuove tecnologie si tratta di un appuntamento all’apparenza imperdibile. La redazione di Linux&C. non poteva essere da meno, e in massa ha partecipato all’evento missione: prendere contatto con le realtà italiane impegnate a produrre soluzioni con e per Linux…

Apache: configurazione del server web più utilizzato (4)


Presa confidenza con la configurazione del server Web Apache, visto come fare a pubblicare pagine Web statiche, addentriamoci da adesso in poi nell’uso dei CGI-BIN e dei moduli di Apache. Il CGI è uno standard per i server Web che consente a questi di poter lanciare programmi batch esterni che ricevono sullo standard input o in alcune variabili di environment i parametri che il server Web stesso gli passa, e che scrivono sullo standard output una pagina HTML debitamente formattata, che il server Web provvederà ad inviare al client che ne ha fatto richiesta…

Programmazione concorrente con Linux (3)


Dopo aver visto nelle puntate precedenti cos’è un processo per Linux e come il sistema operativo permetta di gestire i processi, eccoci a parlare di sincronizzazione e comunicazione fra processi. I segnali – La sincronizzazione fra processi cooperanti può essere ottenuta permettendo ad alcuni processi di attendere eventi asincroni generati da altri, sincronizzandosi con essi. I segnali sono il meccanismo utilizzato dai sistemi Unix per rendere possibile tale tipo di sincronizzazione: in pratica, un segnale è un evento asincrono, talvolta designato col nome di interrupt software, che un processo può inviare ad un altro processo (o ad un gruppo di processi). Il destinatario può reagire in maniera diversa all’arrivo di tale evento…

ht://Dig – il motore di ricerca personale


Quando i documenti messi a disposizione nel proprio sito iniziano a crescere, è quasi obbligatorio installare un motore di ricerca. Vediamo in questo articolo come fare. Avete necessità di installare un motore di ricerca veloce e versatile ma potente sul vostro sito internet? Volete avere la possibilità di compiere ricerche sul web della vostra intranet? Per questo e molto altro c’è ht://Dig…

Post precedenti »