Unicode: mettere ordine tra i set di caratteri


In principio era ASCII: 127 simboli sufficienti a descrivere le lettere e i simboli della lingua inglese. Poi furono 255, con alcune lettere tipiche di altre lingue occidentali. Per descrivere tutti i caratteri di tutte le lingue del mondo serviva qualcosa di più adatto: ed ecco Unicode.