Captain Crunch


Nel mio primo post sul nuovo sito di Linux&C. voglio parlarvi di una figura leggendaria nel mondo underground: John Draper, noto anche come Captain Crunch.

Crunch, chi era costui? Un eroe, un farabutto, un mattacchione, un hacker. Una figura romantica o un approfittatore. Forse tutte queste figure e ancora nessuna di queste. Sicuramente incarna cio` che Hollywood ha descritto in tanti film: la persona curiosa che sfida il sistema per fare la telefonata gratis in giro per il mondo, divertendosi con e per la tecnologia.

[Leggi tutto →]

L’OpenSource e la crisi mondiale: una grande opportunità?


Tagli al personale e riduzione degli investimenti IT sono tra i primi effetti della crisi mondiale che sta coinvolgendo pesantemente anche le aziende tecnologiche: con perdite che stanno intorno al 20%, per le società più fortunate (e solide), ma che arrivano e superano anche il 70% in alcuni casi, la situazione non sembra lasciare spiragli di alcun tipo.

[Leggi tutto →]

Privacy, questa sconosciuta (ma è sempre per il nostro bene)


La voce circolava già da qualche giorno, ma a confermarla è stato direttamente Steve Jobs in persona in una intervista rilasciata al Wall Street Journal: il nuovo telefonino di casa Apple dispone di un meccanismo tale per cui la casa madre può “disattivare” (ancora non è chiaro cosa questo significhi) alcune applicazioni caricate sull’iPhone. “Hopefully we never have to pull that lever, but we would be irresponsible not to have a lever like that to pull” (“speriamo di non avere bisogno di tirare questa leva, ma sarebbe irresponsabile non avere una leva come questa da tirare”).
[Leggi tutto →]

Post precedenti »