Kernel News n° 71


Forse qualche lettore, come me, ha già testato il nuovo btrfs. Si tratta di un filesystem il cui sviluppo è ancora allo stadio embrionale, per quanto in realtà sia già usabile, pur con parecchie limitazioni. In realtà è opportuno non utilizzare btrfs, se non per condurre dei test, in quanto il formato stesso di questo filesystem è soggetto a modifiche – da una versione all’altra – che ne impediscono la compatibilità all’indietro, per cui c’è sempre il rischio che con l’aggiornamento del kernel i dati non siano più accessibili…