Linux&C. 71 in edicola!


Copertina71
DVD71_1
DVD71_2

Finalmente in edicola il nuovo numero!

  • Nei DVD del numero 71: OpenSUSE 11.3, Mandriva 2010, Fedora 13

    Questo mese alleghiamo alcune delle distribuzioni più importanti nelle loro più recenti incarnazioni: ecco cosa troverete nei DVD…

  • Tutelare gli utenti e distruggere i cellulari

    Preview 71 per editorialeLa tentazione per molti, specialmente per chi si sente “debole” al comando, è di limitare il dissenso fino a farlo sparire. O, più che il dissenso in sé (impossibile da eliminare anche nei regimi più cruenti), la percezione dello stesso e la capacità di manifestarlo. “Quello che non appare in televisione, non esiste”, disse tempo fa qualcuno che di televisione se ne intendeva. Ai giorni nostri, però, è tutto dannatamente difficile: non è solo il contenuto trasmesso tramite la TV a dover essere controllato, ma anche quello che appare sugli altri mezzi, tra cui quello più democratico per eccellenza, Internet.

  • Voice over IP in salsa Open Source con Asterisk

    Tutti sappiamo cos’è un telefono: probabilmente ne possediamo più di uno e li utilizziamo giornalmente in maniera disinvolta. E’ un mondo talmente alla portata di tutti che difficilmente ci interroghiamo sull’effettivo lavoro necessario a trasportare la nostra voce da un capo all’altro di un filo…

  • HipHop per PHP di Facebook: aumentare le prestazioni del 400%

    HipHop è stato sviluppato da Facebook per far fronte ad un’utenza in continua crescita, sfruttando al meglio l’hardware: lo abbiamo provato per valutare con mano quali risultati si possono ottenere!

  • Sicurezza in Linux: proteggersi da scan e bruteforce (2)

    Proseguiamo nell’esame di soluzioni per la protezione del sistema: PSAD con supporto a Snort e Fail2BAN per bloccare i bruteforce!

  • Software Profiling: scovare i colli di bottiglia con GProf

    Il profiling serve a scoprire i punti del nostro codice che ne rallentano l’esecuzione, i cosiddetti colli di bottiglia. Vediamo come trovarli con GProf!

  • Google Chrome: strumenti avanzati per gli sviluppatori

    Chi sviluppa per il web ha un nuovo alleato: il browser Chrome mette a disposizione potenti strumenti per l’ottimizzazione di (X)HTML, CSS e JS

  • Device ed Eventi di temporizzazione del kernel Linux

    Fin dalla notte dei tempi, la fonte di temporizzazione per i sistemi operativi è sempre stata un’interruzione periodica, di cui contare le istanze.

    Anche Linux ha seguito fin dall’inizio questa strada: tramite un’interruzione (il cosiddetto timer tick) che scatta HZ volte ogni secondo, gli autori del codice del kernel misurano da sempre gli intervalli di tempo usando tale costante unitamente al
    valore di jiffies, una variabile volatile che viene incrementata ad ogni interruzione del timer.

    La tecnica, seppur semplice, si rivela subottimale nel caso di dispositivi alimentati a batteria, perché il processore deve svegliarsi HZ volte al secondo in risposta a tale interruzione…

  • ImageMagick: trucchi grafici da linea di comando! (2)

    La potenza di ImageMagick è notevole: vediamo come usarlo per comporre immagini complesse, effetti speciali e animazioni!

  • Progettare una casa con strumenti OpenSource (2)

    Dopo aver creato la pianta con QCad, passiamo alla realizzazione dei rendering del nostro progetto con Blender!

  • Intervista a Stefano Zacchiroli, nuovo Debian Project Leader

    Federico Biancuzzi: chi sei e cosa fai nella vita?
    Stefano Zacchiroli:
    ho 31 anni, vivo a Parigi e sono ricercatore in informatica; in particolare vengo da un background di informatica teorica che nel mio gruppo di ricerca applichiamo allo studio di grossi repository di componenti software (quali, guarda caso, le distribuzioni FOSS).
    FB: di cosa ti sei occupato e ti occupi attualmente nel progetto Debian?
    SZ: sono sviluppatore Debian dal 2001, in tutti questi anni mi sono occupato di temi diversi. Storicamente, ho iniziato a lavorare sui pacchetti relativi al linguaggio di programmazione OCaml, fino a creare e guidare il team che, ad oggi, gestisce più di 300 pacchetti con dipendenze molto intricate tra loro. Poi mi sono occupato di mantenere molti altri pacchetti relativi a software matematici, tecnologie XML, l’editor Vim, la suite per sviluppatori Debian nota come “desvscripts”, etc.
    Altre due attività che mi hanno coinvolto ed entusiasmato molto sono la co-manutenzione del Package Tracking System (il portale web orientato agli sviluppatori che contiene tutte le informazioni su pacchetti Debian individuali) e l’iniziativa RCBW (Release Critical Bugs of the Week) nella quale per mesi ho contribuito a risolvere 1 bug Release Critical (che cioè impedisce il rilascio di un pacchetto) al giorno.

  • News Update n° 71

    Adobe abbandona Flash 10.1 a 64bit, Google elimina da remoto app Android pericolose, Cresce l’adozione di DNSSEC, OSSTMM diventerà uno standard ISO?

  • Linux @ Work n° 71

    Linux sul 62% del mobile nel 2015, IBM passa a Firefox, Linaro.org: uniformare ARM per Linux, Intel porta Android 2.2 su x86

  • Kernel News n° 71

    Forse qualche lettore, come me, ha già testato il nuovo btrfs. Si tratta di un filesystem il cui sviluppo è ancora allo stadio embrionale, per quanto in realtà sia già usabile, pur con parecchie limitazioni. In realtà è opportuno non utilizzare btrfs, se non per condurre dei test, in quanto il formato stesso di questo filesystem è soggetto a modifiche – da una versione all’altra – che ne impediscono la compatibilità all’indietro, per cui c’è sempre il rischio che con l’aggiornamento del kernel i dati non siano più accessibili…

  • Owning the owner: rispondere a tono agli attacchi informatici

    Contromisure elettroniche: ICE bianco, grigio, nero. Verso un cyberspazio sempre più simile a quello dei romanzi di fantascienza?

  • Software News n° 71

    Chive 0.3.0: Chive è un’interfaccia web in PHP/JavaScript per l’accesso a database MySQL.
    GoogleCL 0.9.8: GoogleCL è uno strumento a linea di comando che sfrutta la libreria GData per mettere a disposizione degli utenti alcuni servizi di Google. La lista comprende: Blogger, Calendar, Contacts, Docs, Picasa e Youtube.

  • Tips ‘n’ Tricks n° 71

    Velocizzare l’autenticazione di un server SSH, Creazione e gestione di directory condivise, Convertire file di testo tra diversi locale

Tips ‘n’ Tricks n° 71


Velocizzare l’autenticazione di un server SSH, Creazione e gestione di directory condivise, Convertire file di testo tra diversi locale

Software News n° 71


Chive 0.3.0: Chive è un’interfaccia web in PHP/JavaScript per l’accesso a database MySQL.
GoogleCL 0.9.8: GoogleCL è uno strumento a linea di comando che sfrutta la libreria GData per mettere a disposizione degli utenti alcuni servizi di Google. La lista comprende: Blogger, Calendar, Contacts, Docs, Picasa e Youtube.

Owning the owner: rispondere a tono agli attacchi informatici


Contromisure elettroniche: ICE bianco, grigio, nero. Verso un cyberspazio sempre più simile a quello dei romanzi di fantascienza?

Kernel News n° 71


Forse qualche lettore, come me, ha già testato il nuovo btrfs. Si tratta di un filesystem il cui sviluppo è ancora allo stadio embrionale, per quanto in realtà sia già usabile, pur con parecchie limitazioni. In realtà è opportuno non utilizzare btrfs, se non per condurre dei test, in quanto il formato stesso di questo filesystem è soggetto a modifiche – da una versione all’altra – che ne impediscono la compatibilità all’indietro, per cui c’è sempre il rischio che con l’aggiornamento del kernel i dati non siano più accessibili…

Linux @ Work n° 71


Linux sul 62% del mobile nel 2015, IBM passa a Firefox, Linaro.org: uniformare ARM per Linux, Intel porta Android 2.2 su x86

News Update n° 71


Adobe abbandona Flash 10.1 a 64bit, Google elimina da remoto app Android pericolose, Cresce l’adozione di DNSSEC, OSSTMM diventerà uno standard ISO?

Nei DVD del numero 71: OpenSUSE 11.3, Mandriva 2010, Fedora 13


Questo mese alleghiamo alcune delle distribuzioni più importanti nelle loro più recenti incarnazioni: ecco cosa troverete nei DVD…

Post precedenti »