OpenSource: un business sostenibile?


E’ di oggi la notizia che RedHat, la nota società produttrice dell’omonima distribuzione, ha subito un downgrade da parte di una nota società di rating, dovuto alla considerazione che la forte concorrenza potrebbe limitare la crescita dei profitti. Le pressioni del downgrade hanno portato il titolo a perdere il 2,70%. Eppure anche quest’anno la stessa azienda è stata segnalata dalla prestigiosa rivista CIO Insight come il fornitore che offre, a giudizio di svariati tecnici di prim’ordine delle più grandi aziende mondiali, la più alta affidabilità delle soluzione fornite (80%, contro il 60% di Novell, il 59% di Oracle, il 61% di Microsoft).