Kernel News n° 62


Quando, ormai diverso tempo addietro, presentammo l’architettura X86_64 su questa rivista, non mancammo di far notare come in realtà si trattasse dell’architettura X86_32 evoluta in modo tale da supportare il calcolo a 64 bit, tant’è vero che il codice a 32 bit su codesti processori gira nativamente. In effetti, da un punto di vista prettamente architetturale, non vi è alcuna differenza sostanziale fra X86_32 ed X86_64 se non nel numero dei registri FP e General Purpose e nella grandezza di quest’ultimi…