Traffic Shaping: una prima introduzione (1)


I nuovi kernel di Linux consentono un controllo della banda piuttosto fine, confrontabile con quello consentito dai più diffusi strumenti hardware commerciali. L’articolo introduce il concetto di traffic shaper e i suoi utilizzi più comuni, e vi rimanda alla seconda parte per i dettagli su configurazione e implementazione.