GLADE: Costruiamo una GUI con le GTK+. (2)


Iniziamo a personalizzare il codice creato in automatico per adattarlo alle nostre esigenze. Vedremo come intercettare i segnali e catturare il testo inserito in un campo di edit.